Blog
CONDIVIDI
Condividi Condividi Condividi Condividi

Field Service Lightning | Potenzia il Team Service e fornisci un servizio proattivo con IoT Insights

Associare il concetto di Field Service a quello di Internet of Things accompagna la nostra immaginazione in un mondo in cui tutto funziona: notifiche automatizzate prima che le macchine si rompano e interventi del Team Service che anticipano la manutenzione ordinaria. Scopri con noi come IoT Insights di Salesforce rende tutto ciò possibile.

 

Field Service, le opportunità dell’Internet of Things per le aziende

Entro il 2020, secondo Gartner saranno connessi più di 20 miliardi di sensori ed esisteranno Digital Twins per miliardi di “cose” (i Gemelli Digitali sono le rappresentazioni virtuali di entità o sistemi del mondo reale). (Fonte: Top 10 Strategic Technology Trends for 2019).
Le opportunità per le aziende sono enormi. Basti pensare alla possibilità di vendere servizi post-acquisto, incrementare il valore del cliente a vita o ancora aiutare gli acquirenti a ottenere di più dai loro prodotti. Scopri l’esperienza del nostro cliente Biesse.

Opportunità queste che diventano reali grazie all’introduzione di IoT Insights in Field Service Lightning di Salesforce. La soluzione ingloba infatti i segnali IoT nelle app mobile Service Cloud e Field Service Lightning insieme alle informazioni del CRM. I dati così raccolti e visualizzati nella loro interezza e interazione consentono alle aziende e ai Team Service di offrire un servizio personalizzato, predittivo e proattivo.

 

IoT Insights in Salesforce Field Service Lightning, ecco le nuove funzionalità

Grazie all’IoT Insights, le aziende impegnate nel fornire servizi ai propri clienti – siano esse B2B o B2C – potranno:

  1. Anticipare e diagnosticare i problemi da remoto. Attingendo ai dati IoT nella console di Service Cloud, gli operatori del servizio clienti possono valutare se il problema è urgente, determinarne rapidamente l’origine (spesso prima che il cliente stesso conosca il problema) e inviare istantaneamente il tecnico service più idoneo. Inoltre, incrociando i dati IoT con quelli del CRM e del Field Service Lightning, sia l’agente in sede che l’operatore sul campo hanno una visione globale della cronologia degli interventi al cliente. Offrire un servizio completamente personalizzato diventa così un gioco da ragazzi.
  2. Fornire al Team Service tutte le informazioni di cui hanno bisogno. I tecnici in mobilità possono sapere in cosa è richiesta manutenzione o riparazione e arrivare sul luogo con gli strumenti, i pezzi di ricambio e le conoscenze che servono. Si eviteranno in questo modo inutili corse in magazzino e conseguenti perdite di tempo e risorse.
  3. Automatizzare la creazione e gestione degli ordini di lavoro. Sfruttando regole di automazione e processi guidati, è ora possibile trarre pieno vantaggio dall’IoT Orchestration. Le aziende possono, ad esempio, impostare regole per attivare automaticamente la creazione di un caso e inviare gli agenti sul campo nel momento in cui un dispositivo inizia a funzionare male. Ciò consente ai team di lavoro di tralasciare il lavoro amministrativo, concentrandosi su progetti a più alto valore aggiunto.

 

IoT Insigths Salesforce Field Service Dashboard

 

I vantaggi nell’uso dei dati IoT sono ormai una realtà e diverse sono le aziende che ne traggono già vantaggio. Resta aggiornato sulle novità dell’Internet of Things e del Field Service, iscriviti alla nostra Newsletter!